Logo ×
Banner image
WEDDING
UNA FIGURA ORMAI DI FAMIGLIA: IL WEDDING PLANNER
04 Gennaio 2021
49
5
Un consulente imprescindibile nell’organizzazione del proprio matrimonio. Sempre più i futuri sposi se ne avvalgono: consiglia ma non decide…


Un angolo fatto di cose belle. Ecco, questa sarà la mia rubrica, un Wedding Blog.

Uno spazio dedicato alle idee, alle tendenze in fatto di eventi, alle regole di bon ton, proposte decorative, consigli e tanto altro.

Mi presento: sono Viola Nigro, pugliese doc, tra le prime a portare in Puglia la professione del Wedding Planner. Dopo gli studi, mi specializzo a Milano in Visual Merchandising ed intraprendo il percorso accademico di Wedding & Event Planner presso la Enzo Miccio Academy.

Divenuta negli anni un'affermata Wedding Planner, oggi, mi occupo esclusivamente di Luxury Weddings & Events sotto il Brand Viola Nigro event creator. Ci occupiamo anche di Wedding & Party Stationary (inviti, partecipazioni, Packaging super personalizzati, scenografie e dettagli handmade).

Stiamo, inoltre, per lanciare il FOUR FLOWERS, un ulteriore tassello che va a completare il nostro mondo con il comparto floreale.

Da oggi comincerò a raccontarvi il nostro mondo, partendo inevitabilmente dalla figura del Wedding Planner. Il wedding planner rappresenta per gli sposi un supporto tecnico logistico che li accompagna in tutte le fasi organizzative, seguendo ogni singolo passaggio. È importante sottolineare, poi, come il wedding planner consiglia ma non decide.

10 MOTIVI PER CUI SCEGLIERLO

Il wedding planning, come dice la parola stessa, è un organizzatore di eventi specializzato in particolare in eventi nuziali. Conosce perfettamente tempistiche, burocrazia e galateo del matrimonio e sa guidarvi ed affiancarvi in ogni singola fase organizzativa ed in ogni momento il giorno delle nozze.

  1. È un professionista e per questo ti offre serenità: Costruiresti mai un palazzo senza rivolgerti un ingegnere? Ti sottoporresti ad un intervento chirurgico senza andare da un medico? Così come l’ingegnere o il medico il wedding planner è un professionista specializzato che ha competenze e conoscenze tali da fornirti tutto il supporto necessario per l'organizzazione del giorno più importante della tua vita.
  2. Conosce alla perfezione la macchina organizzativa: sa passo dopo passo quali sono tutte le tappe da affrontare nell'organizzazione di un matrimonio, scongiurando ogni tipo di problema.

  3. Ti lascia il bello della scelta tenendo per sé le seccature: incastrare appuntamenti, selezionare fornitori a volte può essere un'operazione lunga e frustrante, meglio lasciare ad un professionista fare il "lavoro sporco" per noi.

  4. Ottimizza i tempi: districarsi tra organizzazione del matrimonio, allestimento della casa coniugale e della vita quotidiana non è semplice ed allunga i tempi organizzativi. Avere una persona che mentre siamo impegnate a fare altro gestisce la parte tecnica ci permette di non rinunciare alle nostre giornate.

  5. Aiuta a risparmiare: Essendo un professionista (o un team di professionisti) ha un suo onorario che deve essere trasparente e che gli sposi sanno di pagare in cambio della sua assistenza. Questo costo, però non va considerato come una spesa aggiuntiva al budget nuziale: un bravo wedding planner, grazie alle sue conoscenze ed abilità, deve essere in grado di gestire le spese al meglio, beneficiando ad esempio di convenzioni o trattamenti di favore a lui riservati da fornitori di fiducia.

  6. Aiuta a gestire le tensioni: l'organizzazione delle nozze è uno dei momenti più importanti e problematici della vita di coppia. I tanti impegni, le aspettative, le speranze (e spesso i consigli inopportuni e non richiesti) creano tensioni all'interno della coppia e con le famiglie d'origine. Un bravo wedding planner conosce alla perfezione queste dinamiche e sa bene come a gestirle.

  7. Elimina lo stress: aiutandovi a gestire al meglio le tensioni esterne (che vi assicuro toccano anche le coppie più solide e le famiglie più amorevoli) e togliendovi dalle spalle la pesantezza dei tecnicismi organizzativi, il WP è un anti stress naturale.

  8. Capisce ed ascolta: un po' amico e un po' "psicologo" il wedding planner deve capire ed ascoltare la coppia comprendendone dubbi, necessità, richieste per dare vita ad un matrimonio che rispecchi pienamente i desideri della stessa.

  9. Coordina, viglia, risolve: il suo ruolo non è importante solo in fase organizzativa ma anche, e anzi soprattutto, il grande giorno. Un vero WP è il primo ad arrivare in tutte le location coinvolte e l'ultimo ad andare via a fine giornata, dopo gli sposi e tutti i loro ospiti. Supervisiona ogni momento e controlla ogni dettaglio affinché tutto sia perfetto. E se capita qualche imprevisto? Lo risolve senza che nessuno se ne accorga!

  10. Permette a tutti di godersi il momento: delegando mamme, amiche, zie e parenti vari ad assolvere i compiti di un wedding planner questi saranno privati della possibilità di godersi un momento unico come questo. La figura del WP il giorno delle nozze, dunque, gestisce tutto in autonomia e permette agli sposi di vivere al meglio ogni attimo di questa indimenticabile giornata.

WEDDING PLANNER E WEDDING DESIGNER: QUALI SONO LE DIFFERENZE?

Un WEDDING DESIGNER ha prevalentemente competenze estetiche ed artistiche. Il Wedding Designer è colui che realizza secondo i desideri degli sposi decorazioni ed allestimenti. Non rientra tra i suoi compiti assistervi nelle fasi organizzative o assistere i vostri ospiti il giorno dell'evento.

Un WEDDING PLANNER può avere anche le competenze di un Wedding Designer, non l'inverso, ricordatelo bene. Molti allestitori si spacciano per Wedding Planner e molte location spesso regalano ai loro sposi l'assistenza di un Wedding Planner ma chiedetegli di occuparsi delle pratiche burocratiche delle vostre nozze o della gestione di tutti i fornitori, salterà dalla sedia!

mail send logo

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi per primo nella tua mail le nostre esclusive offerte e le ultime novità  sui nostri prodotti e servizi.